Il #Travaglio interiore di Luigi Di Maio

Cito testualmente una lettera pubblicata sul Corriere della Sera del 24 dicembre 2014.

Gentile Direttore, le chiedo la possibilità attraverso il giornale da lei diretto di poter chiarire con l’eurodeputato, Renato Soru, un errore che lo riguarda. Dopo aver inviato già in data 16 maggio 2014 una immediata lettera di chiarimenti e scuse al quotidiano La Nuova Sardegna, ritengo doveroso intervenire di nuovo in merito alla vicenda in cui Renato Soru, nel corso della trasmissione televisiva ‘8 e mezzo’ del 15 maggio 2014, condotta dalla giornalista Lilli Gruber, è stato da me indirettamente chiamato in causa. Con tale missiva [si riferisce a quella del 16 maggio, n. d. SC.] ho già fatto pubblica ammenda dell’errore in cui sono incorso, ammettendo di aver impropriamente riferito di una indagine a carico del deputato Soru per riciclaggio e avendo subito escluso la sussistenza di tale reato, perché erroneamente confuso, per mero lapsus, con la diversa ipotesi di aggiotaggio.
Nel prendere atto che anche per questa diversa ipotesi [cioè per il presunto reato di aggiotaggio, n. d. SC.] non vi è alcuna indagine da parte dell’Autorità giudiziaria, a mia giustificazione voglio evidenziare di aver riferito una notizia riportata su organi di stampa nazionale e pubblicata, in particolare, su Il Fatto Quotidiano del 30 aprile 2014, a firma del giornalista Marco Travaglio, la quale, a sua volta, riprendeva analoghe notizie in precedenza pubblicate su altre testate giornalistiche e siti internet.
Nel dolermi dell’equivoco, cui sono stato indotto per aver fatto affidamento, in buona fede, della esattezza delle notizie da altri pubblicate, confido che la contesa con l’europarlamentare Soru, sfrondata da implicazioni e riferimenti personali, sia ricondotta nell’alveo della disputa e della dialettica puramente politica, sebbene su fronti contrapposti, voglio in questa sede riconfermare a Renato Soru le mie scuse per l’accaduto”.
Luigi Di Maio, M5S
Vice presidente della Camera

Luigi Di Maio è fra i pochi parlamentari grillini che ritengo più che decenti [se non altro a confronto con burine come Paola Taverna o incredibili boccaloni come Carlo Sibilia] e credo che nel ruolo istituzionale ricoperto sia molto valido e coscienzioso. Proprio per questo, e sforzandomi di non far battutine sterili sull’attendibilità di Marco Travaglio, vorrei dare un paio di consigli non richiesti:

  • Anzitutto, un vice-presidente della Camera non può ritenere Verità Assoluta tutto ciò che compare sui giornali, soprattutto se si tratta di accuse di carattere giudiziario, e denunciarlo in diretta televisiva come farebbe un cittadino qualsiasi. Prima di esporsi a possibili figure barbine, è quindi il caso di verificare accuratamente le notizie comparse sui giornali, spesso pubblicate in maniera troppo frettolosa.
  • Questo vale a maggior ragione per le accuse di carattere giudiziario, perché al rischio di fare la figura del boccalone si aggiunge quello di infamare in modo inopportuno una persona magari innocente. Se ciò è sbagliato quando a farlo è un parlamentare qualsiasi, diventa indecente quando a farlo è un vice-presidente della Camera.

Quindi, per cortesia, onorevole Di Maio, la prossima volta che legge qualche notizia particolarmente negativa su un suo avversario politico, si prenda qualche giorno di riflessione per verificare meglio l’attendibilità delle fonti e la veridicità dell’informazione ricevuta. Ne guadagnerebbe in credibilità e autorevolezza ed eviterebbe di ingigantire il caos informativo in cui ci troviamo immersi e che ci rende sempre più difficile distingue-re il vero dal falso.

Annunci

Informazioni su ilsensocritico

La migliore qualità dell'uomo è il dubbio. Discutiamo insieme dei problemi della politica italiana
Questa voce è stata pubblicata in Giustizia, Politica e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Commentate senza insultare

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...